Tenta una rapina in una paninoteca di Rosolini, arrestato dai Carabinieri

CARUSO G. CL.1963

Nel corso della scorsa notte, a Rosolini, i carabinieri della locale Stazione Carabinieri hanno tratto in arresto Caruso Giuseppe, classe 1963, rosolinese già noto alle forze dell’ordine per i suoi numerosi precedenti di polizia. Nella tarda serata di ieri, infatti il Caruso, con la scusa di mangiare un panino si avvicinava verso una paninoteca ambulante posizionata nel cento del paese, per poi chiedere alla titolare, sotto minaccia di un coltello, di consegnargli l’incasso dell’intera giornata. Vista rifiutata l’ingiusta richiesta, solo l’intervento dei Carabinieri, già impegnati nel servizio di controllo del territorio del comune di Rosolini, ha scongiurato più gravi conseguenze. Caruso infatti, alla vista dei militari, ha deviato il suo obiettivo iniziando ad inveire nei confronti dei Carabinieri, tentando addirittura di colpirli. Disarmato ed ammanettato è stato accompagnato in caserma, dove è stato dichiarato in stato di arresto. Al termine delle formalità di rito il Caruso è stato tradotto presso la casa circondariale “Cavadonna” di Siracusa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

Share This:

7