“ Una scelta coerente e mirata”

Giovanni-Spadola

Riceviamo e pubblichiamo.

In linea con le scelte operate nel corso delle recenti elezioni regionali per  il nuovo Governatore e il rinnovo dell’Assemblea Regionale Siciliana  che ha visto il successo del centrodestra e per quanto ci riguarda quello dell’onorevole Pippo Gennuso, a cui rinnovo la mia incondizionata fiducia, ho deciso di proseguire il mio percorso politico all’interno del centrodestra con il gruppo di “Forza Italia”. Una scelta, un percorso pienamente condiviso dal gruppo che mi sostiene, verso un partito che si pone come obiettivo principale la politica intesa come servizio e proporre agli elettori una classe politica che lavora con impegno. Ed è in virtù di questo che abbiamo deciso di indossare la casacca azzurra evitando in questo modo di scrollarci di l’etichetta di “indipendenti” e soprattutto di lavorare non per il nostro tornaconto o per soddisfare le nostra aspettative. Vogliamo essere parte attiva e integrante di un progetto politico capace di produrre benefici al nostro territorio. La nostra è una squadra qualificata e  giovane e potrà portare,oltre all’entusiasmo che caratterizza i giovani, il suo valido apporto. Abbiamo voglia di fare bene e migliorare la qualità di vita dei cittadini, di noi tutti cittadini, e dare risposte concrete con i fatti . In questi anni in veste, per la prima volta, di consigliere comunale mi sono reso conto delle troppo discrepanze, giochi e giochetti di qualunque tipo che alla fine si stanno rivelando un bluff per la città e il territorio. Una vera delusione. Figure politiche locali prive di idee, senza un vero progetto da portare avanti. Una menzione particolare la voglio fare alla nostra parlamentare nazionale penta stellata onorevole Maria Mazana che avrebbe potuto contribuire in modo fattivo alla crescita della città e invece al là di qualche fugace apparizione in Città, è stata assente  e disinteressata, evidentemente attratta da altri obiettivi politici e del Movimento a cui appartiene. Una strategia adottata che spero i cittadini e soprattutto i giovani possano attentamente valutare per non sbagliare una seconda volta.E allora mi sono chiesto, ci siamo chiesti , che fare?  Fare parte di un progetto politico  a lungo termine che possa fare uscire Rosolini e il suo territorio dalla fase di stallo in cui si trova. Per questo abbiamo scelto di sostenere con forza la squadra di “Forza Italia”.

Giovanni Spadola

Share This:

3
0

0 Comments

Leave a reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*